Protezione per calcestruzzo ad alta prestazione e opere di impermeabilizzazione professionale

Parcheggio auto a più piani – Bonifica della superficie da cloruro

TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI IN CALCESTRUZZO DI UN PARCHEGGIO AUTO A PIU’ PIANI (BONIFICA DELLA SUPERFICIE DA CLORURO)

Betonseal è il distributore ufficiale di Innerseal e Topseal per la Germania, Austria, Olanda, Belgio e Lussemburgo ed è l’azienda leader per i trattamenti di impianti di biogas in tutta Europa.

www.betonseal.de
CONTROLL® INNERSEAL/TOPSEAL

TRATTAMENTO DELLE SUPERFICI IN CALCESTRUZZO DI UN PARCHEGGIO AUTO A PIU’ PIANI (BONIFICA DELLA SUPERFICIE DA CLORURO)

Le superfici in calcestruzzo di un parcheggio a più piani sono stati trattate con Controll® Innerseal e Controll® Topseal. Le superfici in calcestruzzo trattate (C20/ 25) ricoprono una area di circa 1.800 m2.

La superficie in calcestruzzo di un parcheggio costruito 25 anni fa risultava essere stata gravemente danneggiato nel corso dall’utilizzo di sale disgelante (NaCl). Danni da corrosione dovuti all’effetto chimico di cloruro erano presenti nella zona della parete fino ad un’altezza di 1,2 metri e su tutto il pavimento. Il calcestruzzo esistente è stato classificato come idrofilo e estremamente assorbente (valore p > 3,0 kg / h * 0,5). L’effetto di carbonazione in stadio avanzato (fino a 40 mm) aveva già creato fratture da corrosione delle barre di rinforzo delle pareti portanti e delle colonne in calcestruzzo.

La verniciatura e rivestimenti in resina epossidica in alcune zone e l’olio penetrato nella superficie sono stati rimossi con l’ausilio di Controll® Conclean. Il trattamento ha previsto l’applicazione sulla superficie di Controll® Innerseal 5 volte in modo da rimuovere l’acqua salina dal calcestruzzo (reazione di cristalli di gel sulla superficie di condensazione), rendendo il calcestruzzo permanentemente impermeabile e protetto da eventuali effetti di disgelo nel corso del tempo.

A questo punto, abbiamo bonificato la superficie da cloruro, creando al tempo stesso una protezione permanente per l’armatura in acciaio e la malta sostitutiva appena posata. Il consumo di Controll® Innerseal è risultato essere di circa 0,7 l/ m2. Dopo circa 4-6 settimane, le superfici sono state pulite e sigillate con Controll® Topseal. In questo caso, il consumo di Controll® Topseal è risultato essere di circa 0,2 l/ m2.

Controll® InnersealControll® Topseal sono prodotti atossici e quindi non annoverati tra le sostanze pericolose dalle norme in vigore. Sono incolore, inodore, privi di solventi, non infiammabili e biodegradabili.  Non formano una pellicola sulla superficie, ma un’interfaccia trasparente, chiara e naturale.

Controll® Innerseal rende le superfici in calcestruzzi resistenti all’attacco chimico e impermeabili all’acqua e in grado di sostenere la pressione idrostatica sia positiva che negativa, oltre a garantire una protezione alla corrosione fondamentale per le armature in acciaio del calcestruzzo (penetrazione profonda > 195 mm). Inoltre, eventuali sali nocivi nel materiale da costruzione vengono eliminati durante la cristallizzazione e la stagionatura.

Controll® Topseal contiene potassio Metilsilanetriolo solubile in acqua che agisce come un catalizzatore organico, permettendo una penetrazione in profondità fino a 6 cm. Il prodotto forma una superficie altamente idrorepellente e che previene l’accumulo di sporco, oltre ad essere molto facile da pulire. La superficie trattata con Controll® Topseal è protetta contro efflorescenze, fattori ambientali (inquinamento atmosferico) e ai raggi UV. La resistenza chimica è stata aumentata.

Oltre a queste vantaggiose caratteristiche, Controll® Innerseal e Controll® Topseal sono anche prodotti economici che richiedono tempi di posa molto ridotti.

parkgar-san1

parkgar-san2

parkgar-san3

parkgar-san4

parkgar-san5

parkgar-san6